Terra del Santo

Condor

10 - 09 - 2012

Eravamo in terra santa e ad un certo punto è apparso un gigantesco condor con la sua imponente apertura alare e il suo stridulo e terrificante verso...

SHALOM, LUCIA

17 - 02 - 2014

LA NOSTRA CARISSIMA AMICA LUCIA ZEN è PARTITA PER IL SUO ULTIMO VIAGGIO verso la definitiva FIORITURA. Buon viaggio, sorella!

 

 

 

 

PADOVA 17 FEBBRAIO 2014. Alle 2 del mattino, nella terza veglia della notte, un nuovo fiore è sbocciato in questa primavera in anticipo e già profuma l'aria di nuove fragranze. Così ha voluto salutarciLucia Zen, nostra carissima compagna di viaggio nella Terra del Santo e collaboratrice speciale della "Parrocchia dell'Invisibile". Le ultime parole che ha consegnato, domenica sera, dopo una giornata di desiderata solitudine, poche ore prima di morire, sono state queste: "Scusatemi tanto per oggi: avevo un po' paura e volevo che mi accompagnaste tutti assieme a questo passaggio. Ho capito che non devo aver paura, affidarmi completamente nelle sue mani e aver fiducia". Noi la vogliamo ricordare così, sempre positiva e sorridente, capace di "miracoli" del quotidiano come partecipare al viaggio in tenda nella Terra del Santo, 3 anni fa, in piene cure chemioterapiche; organizzare tenacemente il 1° trekking biblico delle Dolomiti per 40 persone senza poi riuscire a parteciparci; salire su a Dobbiaco, lo scorso Natale, per riabbracciare la sua numerosa famiglia, anche allargata. Vorrei che la ricordassimo in particolare per la vigilia di Natale quando, essendo tutti noi sulle piste a sciare, lei ha voluto fare un giro in carrozza-slitta trainata da un cavallo. E durante la messa della notte di Natale ha piantato il seme di un fiore, promettendo di curarne la crescita fino alla fioritura. Forse avresti desiderato vedere quel tulipano fiorire in primavera, ma in realtà hai accettato di essere tu quel fiore, e ora già si sente il tuo profumo, profumo di novità e di Vita. La tua gioia di vivere, cara Lucia, ci ha contagiato! Però... ci manchi. Permettici, quest'oggi, solo quest'oggi, di piangerti un po'...


I funerali saranno celebrati mercoledì mattina 19 febbraio a Padova, presso la parrocchia di via Chiesanuova 90, alle ore 10.30, partendo dalla sua casa, in Via Alessandro Volta 45, verso le 10.15. Seguirà la sepoltura, tra le sue amate montagne dell'altopiano di Asiago. Un fiore bello, avvolto da tanta bellezza.